(non definito)
cerca

Trench uomo

AVAILABLE SIZES
NEW PREORDER 50

TRENCH LUNGO IN CANAPA

€ 725,00 € 362,50
AVAILABLE SIZES
NEW PREORDER 50

TRENCH IN NYLON CON CAPPUCCIO

€ 448,00 € 224,00
AVAILABLE SIZES
NEW PREORDER 50

PARKA IN NYLON REFLECTIVE

€ 660,00 € 330,00
AVAILABLE SIZES
NEW PREORDER 60

PARKA TECNICO

€ 1.035,00 € 414,00
AVAILABLE SIZES
NEW PREORDER 60

PARKA DOPPIOPETTO IN COTONE

€ 1.566,00 € 626,40
AVAILABLE SIZES
NEW PREORDER 60

AMI

TRENCH IN COTONE

€ 560,00 € 224,00
 
Il trench è un capo di abbigliamento maschile e femminile che si può davvero definire come un intramontabile "must have". Si tratta di una sorta di cappotto dalle origini ben precise, diventato in poco tempo universalmente noto grazie all'ampio utilizzo che ne fecero attori e dive della grande Hollywood. Gli stilisti contemporanei amano rivisitare questo grande classico dell'eleganza con tessuti e modelli sempre diversi.

Ripercorriamo velocemente la storia del trench uomo, il cui nome completo è "trench coat", ovvero, cappotto da trincea. La sua forma classica, infatti, richiama proprio i soprabiti che venivano indossati dai militari durante la guerra, e alcune delle caratteristiche che ancora oggi i puristi considerano fondamentali per poter definire un cappotto trench derivano proprio da quei modelli. Un trench ha solitamente le maniche raglan, ovvero cucite al collo passando sotto l'ascella; ha le spalline, ovvero dei pezzi di tessuto sovrapposti alle spalle dove i militari attaccavano le mostrine; non dovrebbe mai risalire oltre il ginocchio. Il trench, infine, è in tessuto impermeabile, e questa è forse oggi ancora la sua caratteristica più determinante.

Storicamente infatti non si conosce chi fu il primo a rivisitare il trench coat per uso civile anziché militare, ma è certo che i primissimi produttori di cappotti impermeabilizzati erano inglesi e usavano dei tessuti spalmati di gomma. Solo intorno alla metà dell'Ottocento venne realizzato un tessuto che per sua natura rendeva impossibile il passaggio dell'acqua e il trench, così come lo intendiamo noi oggi, venne inventato agli inizi del Novecento. Più tardi, come dicevamo, furono i divi del grande schermo a rendere l'uso sempre più nazional popolare. Grazie ad Humprey Bogart questo particolare cappotto impermeabile divenne sinonimo di investigatore privato, e fu adottato per la sua eleganza, ma anche per la sua praticità, da moltissimi uomini in tutto il mondo.

Ciò che ancora oggi infatti rende tanto popolare il trench è la perfetta combinazione tra un'eleganza di altri tempi, che resta immutata anche nelle declinazioni più contemporanee delle case di moda più all'avanguardia e l'estrema praticità di utilizzo. Il trench è un capo che può essere indossato in inverno, con abiti pesanti, ma anche durante la mezza stagione. Essendo impermeabile si adatta infatti alle grigie e piovose giornate autunnali, ma affronta anche senza timore le piogge primaverili. 

Il colore classico del trench è il marrone, ma attualmente le proposte delle principali case di moda lo declinano anche in tante altre tinte diverse. Ci sono trench scuri, di colore nero, grigi, o anche in colori completamente diversi. La vera deroga rispetto alla tradizione sta nella lunghezza del cappotto impermeabile, che spesso sale ben sopra il ginocchio diventando una giacca, più che un cappotto.

Se un tempo le fibbie e le chiusure del trench erano per lo più in ottone, oggi vengono usati tutti i più innovativi materiali per i bottoni e le zip, dalla plastica al metallo. Il trench è quindi un capo adatto davvero ad ogni tipologia di uomo, da quello che ama vestire causal a colui che invece vuole avere un tocco di eleganza in ogni occasione.

20% Extra Off on Sale Items, Insert Promo Code LASTSALE at check out